Anonimato online: quando (non) è necessario

L’anonimato è un costrutto relativamente nuovo e l’ascesa dei social network ha contribuito alla sua origine. Quindi, abbiamo trascorso molto più tempo a vivere senza di esso che a conviverci. “L’anonimato non esisteva nelle piccole città ai tempi passati“, affermano gli esperti, ovvero quando tutti conoscevano gli affari di tutti. “In una certa misura, la vita Continue Reading

È da codardi nascondere la propria identità online?

Si risponde ai blog, alle notizie lette e su altri siti online riguardo qualsiasi cosa attraverso un nome falso. La domanda è: perché? Perché nascondersi? Nel corso degli anni, sui vai blog che ho “partorito” e sui diversi siti sui quali ho scritto, ho scoperto che i post più velenosi, cattivi e incivili erano scritti quasi sempre da Continue Reading

Come disintossicarsi dalla iperconnettività

Pochi eventi mettono “ko” chi è realmente “drogato” di Internet. Pensiamo, ad esempio, alla “caduta” di WhatsApp un mese fa, quando il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato quotidianamente in tutto il mondo da oltre un miliardo di persone ha smesso di funzionare. Molti utenti sono caduti in una sorta di depressione e stato d’ansia tipiche Continue Reading

La pubblicità: evoluzione e attrazione, dalla radio alla TV e Internet

C’è chi sostiene che l’atto di fare pubblicità sia, in realtà, una tendenza molto naturale. Ci sono colori e forme meravigliose; canzoni ed anche esseri umani felici e sereni. E, questo, nel tentativo di convincere gli altri. Questa è la la pubblicità. Facebook Twitter Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr Print Email Buffer WhatsApp Flipboard Telegram Skype Facebook Continue Reading

“Internet non funziona più”: parola del CEO di Twitter

L’ambiente online ha diversi problemi di contenuti che richiedono urgentemente una soluzione. Lo ha affermato il co-fondatore di Twitter Evan Williams. Questi ritiene che le piattaforme social tendono, infatti, ad incoraggiare comportamenti devianti e antisociali, esprimendo ad esempio rabbia e rammarico quando si è trattato della vittoria di Donald Trump. Ma questo è solo uno dei Continue Reading